Siti
Il meglio del Web
Siti Piazze Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio
Web Links


Camogli
Il portale su Camogli, antico borgo marinaro della provincia di Genova, in Liguria, noto per il suo porto, per le sue casette variopinte e per il Museo Marinaro.
-
Chiavari
Chiavari, il portale della celebre località turistica della Liguria, a cui è stata conferita la Bandiera Blu per la qualità delle sue spiagge e dei servizi del porto turistico.


La Storia

Le Origini di Fascia

La Storia del Comune di Fascia è indubbiamente legata alla sua collocazione geografica; infatti in quanto Comune più alto della Regione Liguria con tutta probabilità nel Medioevo venne scelto come luogo sicuro presso il quale rifugiarsi. Un documento testamentario risalente al 1235 è la prima fonte scritta che riporta a questo Comune, ma come già accennato reperti risalenti al I e II secolo d.C fanno ipotizzare la presenza in quel periodo di un nucleo abitativo stabile.

Dove

Parte dei Feudi Imperiali Fascia paese fu annesso al Feudo imperiale di Torriglia del quale inevitabilmente condividerà le sorti; nel 1153 dall'Abbazia di San Colombano in Bobbio passò al Monastero di Tortona, poi nel 1180 fu sotto i Malaspina e dopo il 1252 passò ai Fieschi. Fu sotto il controllo dei conti Fieschi di Lavagna a partire dal 1493 e dal 1547 della famiglia Doria. Saranno proprio i Doria a cedere Fascia alla Repubblica di Genova che dal 1760 fece parte del Principato di Torriglia. 

Con l'avvento del periodo Napoleonico Fascia vivrà vicende alterne da Comune autonomo nel 1797 nella neonata Repubblica Ligure del Primo impero Francese, a parte del Dipartimento dei Monti Liguri Orientali con la seconda dominazione Francese. Dal 1805 al 1814 sarà parte del Dipartimento di Genova mentre nel 1815 verrà, secondo quanto disposto dal Congresso di Vienna, inglobata nel Regno di Sardegna insieme a tutti gli altri territori Liguri.

Divenuta parte del Regno di Italia venne annessa alla provincia di Pavia dopo la soppressione di Bobbio come provincia (precedentemente era sotto il controllo di Ottone nella provincia di Bobbio); solo il decreto Regio del 1923 stabilirà definitivamente l'appartenenza di Fascia alla provincia di Genova. Sul finire dell'Ottocento e gli inizi del XX secolo un importante fenomeno di migrazione verso le Americhe interessò questo come altri territori Liguri; il Comune di Fascia subì a lungo i notevoli disagi dovuti alla mancanza di strade carrozzabili e di infrastrutture fondamentali, la luce elettrica arriverà solo nel 1942, e fondamentali furono i contributi dei singoli cittadini e di coloro che erano andati a vivere all'estero per la realizzazione di fondamentali opere pubbliche.

Durante la seconda guerra Mondiale fu un centro importante per l'organizzazione della lotta partigiana.

Navigare Facile
fascia.it

Fascia il Comune in provincia di Genova, in vetta all'Appennino Ligure
Argomenti

Il Comune di Fascia
La Storia
Visitare Fascia
Ristoranti
Mappa
Attività Commerciali